Carmelo Vaccaro

Poeta, scrittore, giornalista

Nato a Palagonia, un vivace paese della provincia di Catania, il 27 luglio del 1959, Carmelo è secondo di cinque fratelli che vivono insieme al padre Antonio ed alla madre Lucia. Dopo aver dovuto interrompere bruscamente la scuola all'età di 12 anni, ha lavorato tenacemente per otto mesi l'anno in una officina come fabbro ferraio, mentre per i restanti quattro mesi era impegnato nelle campagne circostanti come aiuto bracciante. Nel dicembre del 1979, dopo aver regolarmente svolto il servizio militare, si ritrova senza lavoro e con un gran bisogno di sentirsi realizzato. Pertanto, nel marzo del 1980, decide di emigrare in Svizzera con l'intento di guadagnare quel tanto che basta per acquistare un pezzo di terra e fare ritorno al suo paese. Arrivato a Ginevra, solo e spaesato, lavora come manovale in un'impresa del genio civile, la stessa impresa che gli aveva dato una stanza per dormire di due metri e mezzo quadrati in una baracca di legno nella periferia della città. Tenacemente, col passare degli anni, intraprende diversi lavori e nel 1985 incontra la moglie Maria Pia che sposerà nel 1987 e dalla quale unione nasceranno i figli Lucia, Jennifer ed Antonio. Non lascierà mai più Ginevra.
Carmelo Vaccaro non si definisce un colto intellettuale, ma un'autodidatta caparbio e curioso. Il suo solo desiderio è quello di poter esteriorizzare i propri sentimenti al sevizio della comunità e per coloro che desiderano leggere i suoi pensieri.

info@carmelovaccaro.ch       

Mobile +41 (0)78 865 35 00