Armonioso fiore di abile splendore:Natura che foggiò a sua maestria l'essenzaNel contemplarne il volto strugge sofferenzaAl calar del sole sprigiona tutto il suo calore. Ma , la dove questo fiore si vide apparireAl cielo s'udì una voce che le venne davanti;Fa che d'umiltà il suo nome cantiFece che il vento questi versi poté sentire.In tal ragione porto conoscenzaA che natura, d'umano prese sembianza.
Leggi...
Lungo nel lembo di un’alba apparveUna colomba colma di candore,Al sottile soffio che ventila ardoreNello sguardo virtù di pace ferve. Assottiglia il piacere del cammino Dal passo sicuro di abile prestanza E incedere verso la placida esistenzaLibera come l’orizzonte al mattino.L’anima nitida di eloquente splendore,Umile espressione dal riflesso chiaro.Occhi assorti nell’essenza di un sospiro, Mirare nel profondo di celesti aurore O ascoltare il silenzio del tuo respiro.
Leggi...
La luce che il fuoco lento divoraEntra nel cuore e scaglia lampi, L’amore gremito che in te dimoraI giorni velati che di gioia riempi. All’enfasi una vetta di prudenza,Di una valle di scienza matura E il sorriso d’indelebile riverenzaLungo la via del sole senza mura.Muove le nuvole dove nascono aurore   Ove la luce emerge nella notte scura!Rigogli stella del tuo splendoreOmbra di tenerezza, tu che sei natura!
Leggi...
Dire che ho visto un nobile fioreE con lo sguardo di astrale amore Nel sole dipingeva lucenti sorrisi! In granelli di mestizie dispersiSulle ali di un giovane gabbianoEstesa dolcezza dal tramonto lontano.Con il dolce crepuscolo lunare Abbraccia torreggiando il mare;Corre il vento e l’onda s’accompagnaChe sussurra e d’amore s’impregna. In silenzio sorgi libera e conquistante Alba perenne di sorriso festante, Tutti i sogni che scorrono sui fiumiOgni tuo petalo di gioiosi profumi.Risali fiera e...
Leggi...
Mentre la musica allegra echeggia Auree i passi di emozioni fioriti Rilucenti e liberi desideri eruditi  Tendi lo sguardo d’espressione saggia.Ad altri omaggi della tua grazia l’essenzaCol pensiero timido che si assottiglia Al cigno che esprime tanta meravigliaColma e piacevole di tanta presenza.Come foglie che tremano nella brezzaI ricordi bramosi di questo passaggioAgli onirici momenti del tuo viaggio Ti copri di virtù per fondere la tristezza.Orni le stagioni di allegria viaggianteRimbomban...
Leggi...
Albero chiuso nella pura corniceNell’attesa di acerba primavera,Tenero canto d’uccello feliceOve s’affaccia la fresca sera.Nel gradevole sillabario di colori  Il sole accarezza e abbaglia Onde nei prati sbocciano gli ardoriChe l’arbusto appagato si meraviglia. Offusca l'aria silenziosa e scuoteLaddove la luna non resta velata  E fra le nuvole scalfisce e percuote   Torna l’azzurro senza lacrima versata.Tremolante luce invade quella valleI freschi rami di rigogliose foglie.
Leggi...
Col tempo che tutto rimodellaL’alba senza indugio appare.Alla fievole luce s’affaccia il mareUno sguardo di umiltà sfavilla.Dove le foglie mutano e si ornanoI mistici passi calcano affabili.Orme dipinte di ricordi indelebiliBramosie in fiore dal cuore nascono.Efferata via che i percorsi svigorisce Rivolo d’acqua che a valle rimbocca;      Nonostante il tempo costante rintoccaAl nulla il vivace cammino inibisce. Rigogliosa luce dal palpito del cuore Dal profondo dell’anima persistentiI giorni...
Leggi...
Fra le mani di un destino Risaltò e cadde una gocciaAl spuntar del placido mattinoNella natura si distinse una roccia.Col tuo cuore simile al pensieroOve si scompone l’idea incerta   Varca la montagna da un sentieroOrme lascia sulla rampa in erta. Luminosa vetta dall’aura fervida Albore del giorno che il sole snida.
Leggi...
Pagina 3 di 3 Primo 12[3] ProssimoUltima