Antico ruscello

Nel fugace crepuscolo intenso
Un'anima pura di un fanciullo.
Nei ricordi d'antico ruscello
Zelante uomo d'amore immenso.
Isensi estremi di gioiosa vita
Ove la musica s'armonizza

Che risuona al futuro saggezza
Rigogliosa la fiamma attonita.
Un'indelebile impronta sulla cima
Sventola orgogliosa la tua bandiera;
I tuoi desideri onorano la primavera.

| Indietro